Due corsi di scrittura a Casciana Terme: uno sullo stile con Giulio Mozzi e uno in forma di laboratorio con Demetrio Paolin

One comment

L’Associazione Metis di Pisa e la Bottega di narrazione organizzano due corsi di scrittura a Casciana Terme, in provincia di Pisa.

Naturalmente, oggi come oggi, non è possibile sapere se nelle date previste sarà effettivamente possibile viaggiare e riunirsi per il corso. Nel caso in cui non fosse possibile, i corsi si terranno a distanza. Poiché il lavoro a distanza è diverso da quello in presenza, e deve avere ritmi diversi, le venti ore totali previste per ciascun corso saranno distribuite su più giorni, in accordo con gli iscritti.

Per informazioni sui contenuti didattici si può scrivere a bottegadinarrazione@gmail.com.

Per altre informazioni (a es. gli alloggi: Casciana è un posto molto bello, vi sono alberghi e b&b, e naturalmente le terme: vedi la foto in alto) e per le iscrizioni bisogna scrivere a metispisa@gmail.com.

La quota di iscrizione, per ciascun corso, è di 250 euro. Chi volesse frequentare entrambi i corsi potrà beneficiare di uno sconto di 50 euro sul totale; dovrà essere versato un acconto di 150 euro entro il primo luglio 2020).

Lo stile, oggi. Un’introduzione

– Il primo corso si svolgerà da venerdì 31 luglio a domenica 2 agosto 2020, sarà condotto da Giulio Mozzi e s’intitolerà: Lo stile, oggi. Un’introduzione. Saranno ammessi non più di dodici partecipanti.

Una volta esisteva il “bello scrivere”. Oggi non esiste più. La letteratura del Novecento ha esplorato tutto, tentato tutto, sperimentato tutto; la sua eredità è, secondo i punti di vista, un grande cumulo di macerie fumanti o un meraviglioso magazzino di risorse stilistiche e retoriche. Nel laboratorio Lo stile, oggi. Un’introduzione si adotterà il secondo punto di vista; e attraverso una sequenza di esercizi (anche serissimi, anche divertenti e giocosi) si tenterà di capire (a) come orientarsi nel meraviglioso magazzino di cui sopra, (b) come incrementare le proprie capacità stilistiche, (c) come riconoscere e “allevare” il proprio, personale, inimitabile stile. Sarà necessario portare con sé carta e penna (o tablet o pc, o quel che si vuole); e anche uno, o magari due, o magari anche tre dizionari (di tutti i tipi: dizionari dell’uso, dei sinonimi, dei concetti; dizionari alfabetici, ragionati, tematici, ec.).

Per l’iscrizione a questo corso, scrivere a metispisa@gmail.com entro il 15 giugno 2020; è previsto un acconto di 100 euro, da versare entro il primo luglio 2020.

Giulio Mozzi è nato nel 1960. Abita a Padova. Ha pubblicato svariate raccolte di racconti, alcuni libri in versi, qualche libricino d’inchiesta o di polemica, e alcuni libri sulla scrittura: il Ricettario di scrittura creativa (Zanichelli 2000, con Stefano Brugnolo), Parole private dette in pubblico (Fernandel 2002), L’officina della parola (Sironi 2015, ancora con Stefano Brugnolo), Oracolo manuale per scrittrici e scrittori (Sonzogno 2019). A giugno 2020 è prevista l’uscita, sempre presso Sonzogno, di un Oracolo manuale per poete e poeti scritto a quattro mani con Laura Pugno.

Laboratorio di narrazione

– Il secondo corso si svolgerà dal venerdì 2 ottobre a domenica 4 ottobre 2020, sarà condotto da Demetrio Paolin e avrà forma laboratoriale. Saranno ammessi non più di otto partecipanti.

Gli iscritti potranno presentare, quindici giorni prima dell’inizio del corso-laboratorio, un proprio lavoro: un racconto, un gruppo di racconti, un romanzo, un abozzo di romanzo, un progetto di romanzo… Durante il laboratorio tutti i testi proposti saranno discussi col docente, che ne segnalerà pregi e difetti e indicherà possibili linee di lavoro.

Per l’iscrizione a questo corso, scrivere a metispisa@gmail.com entro il 2 settembre 2020; è previsto un acconto di 100 euro, da versare entro il 18 settembre 2020.

Demetrio Paolin è nato nel 1974. Vive a Torino. Collabora con il “Corriere della sera”, fa parte della redazione di “La letteratura e noi”, e insegna scrittura creativa a Milano presso la Bottega di narrazione. Si è occupato di letteratura concentrazionaria (Primo Levi in particolare) e letteratura italiana del secondo Novecento. Autore di romanzi e saggi, alcuni suoi racconti apparsi su riviste sono stati tradotti in olandese, francese, tedesco e inglese. Con il romanzo Conforme alla gloria (Voland 2016) è stato tra i dodici finalisti del Premio Strega. La sua ultima pubblicazione è il romanzo Anatomia di un profeta (Voland 2020).

1 comments on “Due corsi di scrittura a Casciana Terme: uno sullo stile con Giulio Mozzi e uno in forma di laboratorio con Demetrio Paolin”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...