La letteratura non dice la verità, ma parla della verità (appunti)

di Giulio Mozzi [Questi appunti furono scritti per un intervento a un convegno che si svolse il 7 maggio 2002]. Confesso che non so bene da che parte cominciare. Il titolo ufficiale di questo intervento è: «Parlare della verità. Una questione accuratamente rimossa nella letteratura novecentesca». In realtà io non ho nessuna voglia di mettermi

Continua a leggere

Come si scrive un racconto? E quali sono i libri che insegnano a scrivere un racconto?

di Giulio Mozzi [Una lezione di “scrittura creativa” scritta, un po’ di tempo fa, per un convegno della Fondazione Mondadori]. Come si scrive un racconto? E quali sono i libri che insegnano a scrivere un racconto? Devo fare una premessa. Tutti noi siamo, fin dalla nascita, immersi nelle storie. Siamo appena nati, non capiamo ancora

Continua a leggere

“Una notte d’amore priva d’ogni trasporto sentimentale può cambiare per sempre la vita di due persone”

[Questa recensione – della quale ignoriamo l’autore, e comunque lo ringraziamo – è apparsa ieri, 26 giugno 2015, nel quotidiano Il foglio. Nicola D’Attilio ha frequentato la Bottega di narrazione nel 2012-2013]. Non c’è niente di moralistico nell’opera prima di Nicola D’Attilio. Nessuna volontà di bacchettare chi ha messo in piedi una famiglia lontana dallo

Continua a leggere

Govanni Fiorina, “Masnago”: calendario di presentazioni

Nelle prossime settimane Giovanni Fiorina porterà un po’ a spasso il suo romanzo Masnago, scritto nella Bottega di narrazione 2012-2013 e pubblicato dall’editore Marsilio. Ecco le date: – giovedì 18 giugno 2015, ore 18.00, Libreria Biblos di Gallarate, Piazza Libertà. Partecipano, oltre all’autore, Robert Morandi e Damiano Franzetti (vedi). – lunedì 22 giugno 2015, ore

Continua a leggere

“La cosa più difficile da insegnare è la pazienza”

[Questa intervista di Roberta Virduzzo a Giulio Mozzi è apparsa oggi, lunedì 15 giugno 2015, in Cultweek]. La Bottega di narrazione dell’editore Laurana, condotta da Giulio Mozzi e Gabriele Dadati, è nata nel 2010 da un’intuizione di Massimo Cassani. «In Italia ormai ci sono corsi di scrittura creativa un po’ dappertutto (…) manca ancora un

Continua a leggere

“Un romanzo fresco e sintonizzato sull’attualità”

[Questa segnalazione di Gianluca Barbera è apparsa nel quotidiano Il Giornale oggi 14 giugno 2015]. Lo sport tende a incattivire, scrisse Moravia. Qui però i cattivi sono tutti altrove. Lo stesso confine tra bene e male non è scontato. Andrea Lanciano gioca a basket nei Roosters Varese, che si accingono a conquistare il decimo scudetto.

Continua a leggere

“Ho cercato un modo leggero e vivace di raccontare il mondo come lo vedo io”

[Questa intervista a Nicola D’Attilio, autore del romanzo Una famiglia imperfetta (pubblicato da San Paolo Edizioni e scritto nella Bottega di narrazione) è apparsa oggi in Liberi di scrivere]. Benvenuto Nicola su Liberi di scrivere e grazie di aver accettato questa intervista. Parlaci di te, raccontati ai nostri lettori. Grazie a te, Giulietta e grazie

Continua a leggere

“Quanto è labile il confine tra ciò che è considerato bene e ciò che non lo è”

[Questa segnalazione di Claudia Grende è apparsa ieri, 4 giugno 2015, in Papero]. Masnago, il romanzo d’esordio di Giovanni Fiorina, non è soltanto un romanzo sul basket. È il 1999 e i Roosters Varese stanno vincendo il decimo scudetto, ma Andrea Lanciano, giocatore di talento, è alle prese con la sua vita. Il padre, piccolo

Continua a leggere

“Studiata e coinvolgente leggerezza”

[Questo articolo è apparso nel quotidiano Il giornale di Vicenza, oggi 4 giugno 2015]. Può essere che – come sussurrano i maligni e/o gli invidiosi – si sia tuffato in quest´avventura per allontanare il più possibile l´ingresso a tempo pieno nelle aziende di famiglia, ma è certo che il prodotto risulta sicuramente apprezzabile. Giovanni Fiorina,

Continua a leggere

Nicola D’Attilio, “Una famiglia imperfetta”

Nicola D’Attilio ha scritto Una famiglia imperfetta durante la Bottega di narrazione 2012-2013. Con l’entusiasmo dell’esordiente e un’abile scrittura, è riuscito a unire con equilibrio in Una famiglia imperfetta il diritto e il rovescio di questa favola postmoderna. La recensione, di Maria Pia Bonanate, è apparsa in Famiglia cristiana, n. 21 del 2015.

Dieci domande serie sui corsi di scrittura e di narrazione: 8

La primavera è tempo di progetti. Alla Bottega di narrazione stiamo cercando di immmaginare che cosa potremmo fare nel prossimo anno (scolastico), o nei prossimi anni. Quella che ci manca, è una seria “indagine di mercato”. E’ possibile – anzi probabile – che tra ciò che piacerebbe fare a noi, tra ciò che immaginiamo possa

Continua a leggere

Dieci domande serie sui corsi di scrittura e di narrazione: 5, 6, 7

La primavera è tempo di progetti. Alla Bottega di narrazione stiamo cercando di immmaginare che cosa potremmo fare nel prossimo anno (scolastico), o nei prossimi anni. Quella che ci manca, è una seria “indagine di mercato”. E’ possibile – anzi probabile – che tra ciò che piacerebbe fare a noi, tra ciò che immaginiamo possa

Continua a leggere

Gravidanza e colpi di scena nell’esordio di D’Attilio

di Alessandro Zaccuri [Questo articolo è apparso nel quotidiano Avvenire il 1° maggio 2015]. E la capra in copertina che ci fa? Quello che faceva la gallina in Una notte da leoni, primo episodio di una saga comico-cinematografica in parte grossolana ma costruita con notevole intelligenza narrativa. La capra, come la gallina, è l’inesplicabile che

Continua a leggere

Raccontare il cambiamento / Un laboratorio con Marco Drago

di Marco Drago Preambolo Interviste, sbobinamenti, raccordi narrativi, aggiunta di elementi extratestuali (fotografie, mappe, reperti), confezionamento, montaggio e infine l’approdo: un’inchiesta, un reportage, un documentario narrativo. Il progetto Raccontare il cambiamento non è un corso di lezioni teoriche con esercitazioni. Prevede invece un immediato coinvolgimento per costruire un artefatto che, una volta costruito, può subito

Continua a leggere
4 commenti

Avviso agli editori / I romanzi della Bottega di narrazione

Domenica 12 aprile 2105 la Bottega di narrazione ha incontrato il mondo editoriale (editori, funzionari editoriali, consulenti editoriali, agenti letterari ecc.). Hanno presentato estratti delle loro opere: Salvatore Barbara, Elianda Cazzorla, Michele Faustini, Michela Fregona, Elisabetta Giovetti, Claudia Grendene, Daniela Russo, Giorgio Turco. Chi fosse interessato a leggere la presentazione delle opere – e un

Continua a leggere