La stanza in più, di Manuela Merli

di giuliomozzi Questa non è una recensione: è una semplice segnalazione. Manuela Merli scrisse buona parte del romanzo La stanza in più durante la prima Bottega di narrazione (2011). Non avendo trovato un editore, l’ha pubblicato da sé. Secondo me il romanzo merita attenzione e lettori. C’è anche, amabilmente economica, l’edizione digitale. L’argomento del romanzo

Continua a leggere

Corso fondamentale di narrazione 2014

Bottega di narrazione Corso fondamentale di narrazione 2014 Invenzione e sviluppo del “nucleo drammatico” 0. Docenza, luogo, date, costi Il corso sarà condotto da Giulio Mozzi. Gli incontri si tengono a Milano presso lo Spazio Melampo, via Tenca 7. A cinque minuti dalla Stazione centrale, a due minuti dalla fermata metro Repubblica. Queste le date:

Continua a leggere

Bottega di narrazione 2013: tutti i lavori degli “apprendisti”

La Bottega di narrazione 2012-2013 si è conclusa. Ieri, 13 ottobre 2013, i lavori dei ventuno “apprendisti” sono stati presentati difronte a un’eletta schiera di professionisti dell’editoria. Erano presenti gli agenti letterari Valentina Balzarotti (Agenzia letteraria internazionale), Alberto Ibba (Le pubblicazioni) e Loredana Rotundo; gli editori Bietti, Indiana Libri, Mondadori, Newton Compton, Rizzoli, San Paolo.

Continua a leggere

Esercizi per imparare a raccontare, 2

di giuliomozzi Descrivete questo oggetto. 1. Scrivete una prima descrizione completamente paratattica, cioè composta da periodi senza subordinate. 2. Scrivete una seconda descrizione composta di un solo periodo (con tutte le subordinate che volete). 3. Scrivete una terza descrizione, la più breve possibile. 4. Scrivete una quarta descrizione, la più lunga possibile. 5. Descrivete (al

Continua a leggere

Esercizi per imparare a raccontare, 1

di giuliomozzi 1. Guardate il videoclip della canzone Big Mistake di Natalie Imbruglia. 2. Raccontate ciò che avviene, seguendo questi criteri: – terza persona (non fingete di essere N. I., o il giovanotto che la insegue ecc.); – per ogni avvenimento scrivete una frase con soggetto, verbo, e tutti i complementi necessari (es.: “Due bambini

Continua a leggere

Punto e virgola

di giuliomozzi trascritto da Laura Zambanini Qualche tempo fa, durante una chiacchierata con la classe seconda D del liceo “Galilei” di Trento, nell’ambito delle attività di Scuola d’autore, saltò fuori tra altre cose la questione del punto e virgola. La professoressa Laura Zambanini ha appuntata e trascritta tutta la chiacchierata, e me l’ha spedita. Pubblicai

Continua a leggere

Una lezione del 1996

di giuliomozzi [Con questo pezzo cominciava il Corso di scrittura a puntate che pubblicai nella rivista in rete Nautilus nel lontanissimo 1996. Ero un principiante, siate clementi. Un’altra puntata del corso si può leggere qui. gm] Questo corso non ha molte ambizioni. Se vi fa piacere scrivere o raccontare storie, se pensate che possa essere

Continua a leggere

Ragioni e modo di lavorare su una storia data (a proposito del Corso fondamentale di narrazione 2013)

di giuliomozzi [Questo articolo è apparso in vibrisse, il “bollettino di letture e scritture” di Giulio Mozzi, il 25 febbraio 2013] Qualche giorno fa ho avuta una discussione con un “collega” (una persona che come me si dedica all’insegnamento della cosa chiamata scrittura creativa) a proposito del Corso fondamentale di narrazione che si svolgerà a

Continua a leggere