Il tracciato e la città (laboratorio monografico)

Docente: Fiammetta Palpati.
Didattica: on line, su piattaforma Zoom.
Durata: 42 ore distribuite in sette fine di settimana (sabato pomeriggio e domenica mattina).
Calendario: dal 25 febbraio al 3 settembre 2023.
Si rivolge a chi vuole fare una esperienza teorica e pratica di scrittura sul paesaggio e contribuire a una ricerca collettiva; a chi ha frequentato uno dei precedenti laboratori del paesaggio, o ha fatto analoghe esperienze personali o professionali.
Quota discrizione: 500 euro più iva (totale 610).
Sono previsti sconti per chi si iscriva a più moduli del percorso.
Il laboratorio monografico Il tracciato e la città fa parte del Laboratorio del paesaggio.

Sulla cima di una rupe o nel mezzo di un ampio spazio pianeggiante e sconfinato, aggregazione spontanea o tracciato religioso e politico, ideale di ordine civile o luogo di perdizione morale, la città è la forma più mondana che assume la terra per mano dell’uomo e, per noi occidentali del terzo millennio, il paesaggio più familiare che abbiamo sotto gli occhi. Paesaggio che conosciamo poco, vediamo una volta per tutte, detestiamo perlopiù e che pertanto ci pare utile affrontare in questo laboratorio monografico. Avvicineremo la città essenzialmente come luogo fisico, nei suoi aspetti urbanistici, architettonici, antropologici, nelle funzioni che assolve, in relazione al formarsi dell’identità civile, come spazio della mente, dell’immaginario individuale e collettivo, luogo simbolico che si definisce e si alimenta di una virtuale dialettica con quello occupato dall’idea di campagna. E come oggetto di un’infinità di narrazioni. Dopo un’essenziale orientamento attraverso letteratura specialistica e un’ampia scelta di testi narrativi, passeremo a raccogliere le suggestioni e le idee emerse da trasformare in possibili progetti di scrittura. Ciascuno lavorerà per proprio conto a una prima stesura che verrà discussa e analizzata e, se necessario, editata. I testi di buona qualità entreranno nell’annuario Raccontare il paesaggio 2023. È previsto il contributo di studiosi esterni.

Il laboratorio monografico è una ideale prosecuzione del corso fondamentale ma, in un certo senso, è concepito invertendo i termini: se con il corso fondamentale si è portato la propria sensibilità al mondo dentro la scrittura, con il laboratorio monografico si avrà la possibilità di portare la propria scrittura nel mondo, nel paesaggio contemporaneo. È pertanto un laboratorio per chi ha frequentato precedenti corsi sul paesaggio, o ha fatto analoghe esperienze personali o professionali.

Calendario e programma

Sabato 25 febbraio 2023 (ore 15-18)
Presentazione del laboratorio, dei contenuti, del metodo e dei materiali

Domenica 26 febbraio 2023 (ore 10-13)
Cos’è una città (intervento di un urbanista)

Sabato 4 marzo 2023 (ore 15-18)
Città ideale e paesaggio ideale

Domenica 5 marzo 2023 (ore 10-13)
Guardare la città

Sabato 1 aprile 2023 (ore 15-18)
L’immaginazione della città: pittura, narrativa e poesia

Domenica 2 aprile 2023 (ore 10-13)
La città nella mente (intervento di uno psicoanalista)

Sabato 6 maggio 2023 (ore 15-18)
Discussione dei progetti di scrittura

Domenica 7 maggio 2023 (ore 10-13)
Discussione dei progetti di scrittura

Sabato 27 maggio 2023 (ore 15-18)
Discussione dei progetti di scrittura

Domenica 28 maggio 2023 (ore 10-13)
Discussione dei progetti di scrittura

Sabato 17 giugno 2023 (ore 15-18)
Discussione prima stesura dei progetti

Domenica 18 giugno 2023 (ore 10-13)
Discussione prima stesura dei progetti

Pausa estiva

Sabato 2 settembre 2023 (ore 15-18)
Revisione seconde stesure

Domenica 3 settembre 2023 (ore 10-13)
Revisione seconde stesure

Come ci si iscrive

Per iscriversi è sufficiente inviare un’email all’indirizzo bottegadinarrazione@gmail.com indicando la propria intenzione di frequentare il corso e fornendo i dati necessari all’emissione della fattura: nome completo, indirizzo di residenza, codice fiscale, eventuale partita iva.

Quota d’iscrizione

La quota di iscrizione è di 500 euro più iva (totale 610). Per chi abbia frequentato il corso Fondamenti di narrazione del paesaggio, e al termine di questo decida di frequentare anche il corso monografico, è previsto uno sconto del 10%: 450 euro più iva (totale 549).
Al momento dell’iscrizione sarà richiesto il versamento di un acconto di 100 euro più iva (totale 122). .
Il saldo sarà richiesto poco prima dell’inizio del corso e dovrà avvenire, salvo diversi accordi, entro la data del primo incontro.
Potranno essere concordate forme di rateazione.
In caso di mancata conferma dell’iscrizione l’acconto non sarà restituito. In caso di non effettuazione del corso l’acconto sarà integralmente restituito.

Sconti e condizioni particolari

Condizioni particolari saranno riservate a chi abbia frequentato il Laboratorio del paesaggio nelle precedenti annualità.

Inoltre:

È possibile iscriversi all’intero Laboratorio del paesaggio 2022-2023 (Fondamenti di scrittura del paesaggio + Il tracciato e la città + Raccontare il paesaggio 2023) pagando una quota d’iscrizione scontata del 20%: 1.200 euro più iva (totale 1.464) anziché 1.500 euro più iva (totale 1.830).

È possibile iscriversi al corso monografico Il tracciato e la città e a Raccontare il paesaggio 2023 con uno sconto del 10%: 945 euro più iva (totale 1.153) anziché 1.050 euro più iva (totale 1.281).

È possibile iscriversi a Fondamenti del paesaggio e a Raccontare il paesaggio 2023 con un sconto del 5%: 950 euro più iva (totale 1.159) anziché 1.000 euro più iva (totale 1.220).