Laboratorio annuale del giallo / Lezione gratuita

nessun commento

Lunedì 5 luglio alle 19 Massimo Cassani e Giovanni Zucca condurranno su Zoom una lezione gratuita di presentazione del Laboratorio annuale del giallo, da loro ideato e condotto per la Bottega di narrazione.

Per iscriversi alla lezione gratuita, alla quale parteciperà anche Giulio Mozzi in qualità di direttore della Bottega di narrazione, basta inviare un’email all’indirizzo bottegadinarrazione@gmail.com, mettendo nell’oggetto le parole “Lezione gratuita – Giallo”. Si riceverà una conferma in giornata e, il giorno stesso della lezione, circa un’ora prima dell’inizio, il link Zoom per accedervi.

A tutti i partecipanti sarà poi inviata una registrazione audio/video della lezione.

Ovviamente l’iscrizione alla lezione gratuita non è minimamente impegnativa per l’eventuale iscrizione al Laboratorio.

Il programma dettagliato del Laboratorio annuale del giallo è qui.

I conduttori del Laboratorio annuale del giallo

Massimo Cassani, giornalista professionista, è autore della tetralogia di gialli deduttivi con protagonista il commissario Micuzzi: Sottotraccia (Sironi 2008), Pioggia battente (Sironi 2009), Zona franca (Tea 2013) e Soltanto silenzio (Tea 2014; tradotto in Spagna, Solo silencio, Editorial Bóveda). Oltre a questa serie, ha pubblicato per l’editore Laurana Un po’ più lontano (2010), e Mistero sul lago nero (2015), e per Bolis Edizioni il romanzo breve Sul marciapiede opposto (2018). Ha curato l’antologia di racconti Ritratto dell’investigatore da piccolo (Tea 2017). Nel 2018 ha pubblicato per Laurana La trama. Come inventarla, come svilupparla. Il suo più recente romanzo è L’ultimo ritorno (Castelvecchi 2020).

Giovanni Zucca, nato nel 1957, vive e lavora a Milano. Dopo aver vissuto d’altro, da più di vent’anni si occupa di traduzioni dal francese e dall’inglese (dalla narrativa di genere alla saggistica ai fumetti), letture e consulenze editoriali. È editor di testi italiani, con particolare interesse per il memoir e la non-fiction. Esperto e cultore di narrativa gialla e noir, ha pubblicato numerosi racconti di genere in riviste e antologie. È coautore di Io che conosco il tuo cuore (Piemme 2014), è autore di Pietro Ingrao, mio fratello (L’Asino d’oro 2016) e Il paese dei cento violini (Piemme 2017, con Syusy Blady).