Simonetta Viterbi, “Gero” / Racconto e documentazione dell’editing

One comment

Per chi avesse tempo da perdere (o da impiegare con profitto, a seconda delle opinioni), ecco un altro esempio di “lavoro di scuola” (dopo quello sul racconto di Mimmo De Musso As an old memoria).

Si tratta di un racconto di Simonetta Viterbi, “apprendista” presso la Bottega di narrazione attualmente in corso. (La ringraziamo per la disponibilità).

Presentiamo in sequenza (tutti i testi sono in pdf):

– la quinta fase di redazione del racconto. Si tratta ancora di poche pagine. Preleva.

– La proposta di “rimontaggio” di quelle poche pagine fatta da Giulio Mozzi a Simonetta Viterbi. Alla proposta era unito un suggerimento: usare l’aspettativa del compleanno per mantenere una certa tensione nella parte iniziale del racconto. Preleva.

– il racconto completo, nella redazione (la settima) sottoposta all’editing. Preleva.

– il medesimo testo, con tutte le annotazioni di Giulio Mozzi: cioè il lavoro di “editing lineare”, come a volte viene barbaramente chiamato. Preleva.

– l’ottava redazione, messa a punto da Simonetta Viterbi dopo l’editing. Preleva.

[Il piede viene da qui].

1 comments on “Simonetta Viterbi, “Gero” / Racconto e documentazione dell’editing”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...